SOS BAMBINI

Adozione a distanza

Brasile: Info, Curiosità e Numeri

Informazioni Geografiche

 Brasile Il Brasile è per estensione il 5° maggior paese del Mondo con i suoi 8.514.876,599 km²: il suo territorio si estende in 4 diversi fusi orari.
5000 km di larghezza x 5000 km di lunghezza tra i punti + estremi.
Foresta Amazzonica La Foresta Amazzonica è la maggiore foresta tropicale del mondo, è estesa 7 milioni di km² e copre circa metà del territorio del Brasile.Ci vivono circa 60.000 specie di piante, 1.000 specie di uccelli e oltre 300 specie di mammiferi: è la più grande riserva biologica del mondo.
 Rio delle Amazzoni Il fiume più importante è il Rio delle Amazzoni che attraversa la foresta Amazzonica: è lungo ben 6.937 km e oltre ad essere il fiume più lungo del mondo (10 volte il nostro Po e 5 volte l’Italia) detiene anche il record per portata d’acqua (175.000 m³/s, di gran lunga maggiore dello Yang-tze, Mississippi, Congo e Nilo combinati!) e numero di affluenti (10.000). Scorre nei fiumi del bacino Amazzonico circa 1/5 dell’acqua fresca mondiale!
Il Rio delle Amazzoni è l’unico tra i grandi fiumi della Terra a non essere attraversato da nessun ponte!
Inoltre il Rio delle Amazzoni è anche il più largo, il più profondo del mondo e ha l’affluente più lungo del mondo
 Parco Nazionale di Iguaçu Nel parco nazionale di Iguazú (al confine con Argentina e Paraguai) si trovano ben 275 cascate di varie altezze per un’estensione di 4 chilometri!Sono le cascate più estese del mondo.
 Costa del Brasile Il Brasile è bagnato dalle acque dell’ Oceano Atlantico, la costa brasiliana si estende per 7.491 km circa, presenta, soprattutto a nord, profili insolitamente regolari, anche se non mancano profonde insenature che formano eccellenti porti naturali.

 

Popolazione

Il Brasile conta 190 milioni di abitanti (22,21 per chilometro quadrato) . L’83% della popolazione vive in città, concentrata nelle zonae sud est e nord est del paese; ha un tasso di crescita dell’1,05%.

In Brasile ci sono ben 22 città con pià di mezzo milione di persone, le più popolose sono:

Città Stato federale Popolazione
1 São Paulo São Paulo 11 316 149
2 Rio de Janeiro Rio de Janeiro 6 355 949
3 Salvador Bahia 2 693 605
4 Brasília Distrito Federal 2 609 997
5 Fortaleza Ceará 2 476 589
6 Belo Horizonte Minas Gerais 2 385 639
7 Manaus Amazonas 1 832 423
8 Curitiba Paraná 1 764 540
9 Recife Pernambuco 1 546 516
10 Porto Alegre Rio Grande do Sul 1 413 094
11 Belém Pará 1 402 056
12 Goiânia Goiás 1 318 148
13 Guarulhos São Paulo 1 233 426
14 Campinas São Paulo 1 088 611
15 São Luís Maranhão 1 027 429
16 São Gonçalo Rio de Janeiro 1 008 064
17 Maceió Alagoas 943 109
18 Duque de Caxias Rio de Janeiro 861 157
19 Teresina Piauí 822 363
20 Natal Rio Grande do Norte 810 780

 

La popolazione è per il 48% bianca, 43% mulatta, 7% neri e solo lo 0,28% sono indigeni e discende per la maggior parte da immigrati europei e schiavi africani.

La lingua ufficiale è il portoghese. Solo in poche zone si parla ancora la lingua indigena. Si parla anche italiano e tedesco in alcune zone a forte immigrazione.

La religione più diffusa è quella cattolica ma sono molto diffuse dottrine spiritualiste

Clima

Pensa che quando a Nord ci sono 35° al sud potrebbe nevicare!

E’ molto difficile riassumere in poche righe il clima di un paese così vasto: se la tu domanda è: “Qual’è la stagione migliore per visitare il Brasile?” allora bisogna prima capire in che zona del Brasile vuoi andare: per esempio ad Agosto al sud è inverno (non il nostro inverno ma…) mentre a nordest + sempre caldo, anche se piovoso…

La temperatura media annua è di 28º C a nord e 22º C a sud.

Per maggiori informazioni puoi visitare questo sito.

Economia

La moneta del Brasile è il Real, 1 Euro vale circa 2,3 Reals (Qui puoi vedere il cambio attuale Euro-Real). Nei luoghi turistici sono accettati anche gli Euro e i Dollari, all’interno proprio no: però bancomat e carte di credito ormai sono diffuse quasi dappertutto nelle città, nei piccoli paesi dell’interior invece solo contanti :(

Anche in Brasile esistono delle tasse curiose, come la “taxa tapa-buracos” (tassa tappa buchi, delle strade!) in vigore in Pernambuco fino a poco tempo fà!

In Brasile sono presenti circa 750 imprese italiane, tra le quali la Fiat, 1° produtore di auto in Brasile

Altri nomi noti che hanno investito fortemente in Brasile, con risultati quasi sempre molto buoni, sono Telecom, Ferrero, Enel, Luxottica, Mapei… e ovviamente le banche Unicredit, Intesa Sanpaolo, Banca Popolare di Vicenza…

Se sei interessato ad investire in Brasile puoi contattare il consolato brasiliano in Italia all’apposita sezione dedicata alla promozione commerciale: http://milao.itamaraty.gov.br/it/promozione_commerciale.xml

Alcuni Record da 1° Mondo!

Oltre al calcio e al Carnevale che tutti conosciamo molto bene ecco altri record brasiliani…

Le auto in Brasile vanno con 3 tipi di carburanti diversi: benzina, gpl o ad alcool di canna da zucchero. Il Brasile guida la corsa mondiale ai nuovi carburanti naturali.

Scrutini delle elezioni? in Brasile sono stati sufficienti 62 minuti per incoronare il nuovo presidente Dilma Rousseff, grazie ad un modernissimo sistema di urne computerizzate! Altro che Italia…

In Brasile, il più grande paese cattolico del mondo, le coppie omosesssuali hanno gli stessi diritti di quelle eterosessuali: nel giugno di questo anno (2011) è stato stabilito a Rio de Janeiro il nuovo record di coppie sposate in un matrinomio collettivo: tutte coppie gay, 22 donne e 18 uomini (3 anonimi)

Anche l’elezione di una Presidente donna, perché no, è un record da 1° mondo! In questa classifica l’Italia dove stà? Mah meglio non approfondire…

Nel 2010 la produzione complessiva della centrale idroelettrica di Itaipù (14.000 MW), ha superato gli 85,9 miliardi di kWh, facendo segnare il primato mondiale di generazione da parte di una centrale elettrica.

Il Brasile ha fatto più di qualunque altro paese del mondo per ridurre la povertà: dal 1981 al 2005 i brasiliani nella zona di povertà sono scesi dal 17% all’8% del totale della popolazione, cioè il tasso si è sostanzialmente dimezzato: questo grazie all’applicazione di politiche sociali efficaci.

Con il recente record mondiale acquisito attraverso il miliardario aumento di capitale, la statale brasiliana petrolifera Petrobras diventa la 4ª impresa del mondo come valore di mercato, superando imprese come Microsoft, Bank of China e General Electric e preceduta solo da altre due petrolifere, Exxon e PetroChina, e dal gigante tecnologico Apple.

Condividi questo articolo!
  • Facebook
  • Segnalo
  • oknotizie
  • Twitter