SOS BAMBINI

Adozione a distanza

Il primo “Calcio” in Brasile

Nato nel quartiere Bràs di São Paulo, Charles Miller (24 Novembre 1874 – 30 Giugno 1953) si trasferì in Inghilterra per motivi di studio all’ età di nove anni. Lì conobbe ed imparò a giocare a calcio nella scuola “Court Bannister”. Tornò in Brasile nel 1894 portando nella valigia il primo pallone da calcio e le regole per giocarlo. Possiamo considerare Charles Miller come il precursore del calcio in Brasile.

Primo pallone da calcio

La prima partita di calcio in Brasile avvenne il15 Aprile del 1895 tra i dipendenti brasiliani e quelli d’origine inglese delle società britanniche che operavano a São Paulo. Le aziende coinvolte in questa partita sono state la FUNCIONÁRIOS DA COMPANHIA DE GÁS X CIA e la FERROVIARIA SAO PAULO RAILWAY (dove lavorava Charles Miller).

La prima squadra di calcio brasiliana è stata la SAO PAULO ATHLETIC, fondata il 13 maggio del 1888.

Prima squadra di calcio in Brasile

Charles Miller nella prima squadra di calcio in Brasile

All’inizio, il calcio era un sport praticato solo da persone di elite, essendo così vietata la partecipazione dei neri nelle squadre.

Nel 1950, la Coppa del Mondo si è giocata in Brasile e la seleçao ha perso il titolo per la nazionale dell’Uruguay (Uruguay 2 – Brasile 1). Nel 2014, il Brasile tornerà ad ospitare i campionati mondiali di calcio.

Curiosità: lo sapevate?

In Brasile il 19 luglio si celebra la giornata nazionale del calcio.

Condividi questo articolo!
  • Facebook
  • Segnalo
  • oknotizie
  • Twitter

Leave a Reply

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>