Corcovado e Cristo Redentore

Il Cristo Redentore sulla collina del Corcovado è fin dalla sua inaugurazione la cartolina di Rio de Janeiro.

Inaugurato nel 1931, il Cristo è alto 38 metri e pesa 1145 tonnellate. Sorge nella sommità del morro del Corcovado, a 710 metri di altezza sul livello del mare.

Noi l’abbiamo visitato nell’agosto del 2009: era una giornata con tempo variabile, in città c’erano 25° circa ma sulla cima del Corcovado c’era aria fredda e qualche nuvola (vedi foto alla fine di questo articolo); ti consiglio quindi alle stesse condizioni di portarti una giacca!

Cenni storici

L’ idea di costruire un monumento religioso sul Corcovado era nata  per la prima quasi un secolo prima, nel 1859 dal prete cattolico Pedro Maria Boss. Tuttavia solo nel 1921 iniziarono i preparativi in occasione della commemorazione del centenario dell’indipendenza del Brasile.

Erroneamente si pensa che il progetto fu un dono francese, quando in realtà l’opera fù realizzata grazie alle donazioni dei fedeli di tutto il paese. Infatti anche la principessa Isabella (l’ultima principessa imperiale del Brasile prima che questo diventasse una repubblica) non accettò la richiesta di fondi.

Così nel 1921 fu organizzata dall’arcidiocesi di Rio de Janeiro la “settimana del monumento” per la raccolta dei fondi necessari. Il progetto iniziare prevedeva una immagine diversa, di un Cristo con un globo tra le mani che poggiava su un basamento a forma di mondo.

La realizzazione dell’ opera incontrò delle opposizioni (anche la torre Heiffel se non ricordo male…) da parte della chiesa battista, che riteneva più opportuno devolvere le donazioni per progetti di beneficienza.

La prima pietra fu posata nel 1922, anche se l’inizio effettivo dei  lavori fu solo 4 anni più tardi. Il progetto scelto fu quello dell’ ingegnere Heitor da Silva Costa mentre l’ autore del disegno finale fu l’artista Carlos Oswald; lo scultore francese Paul Landowski realizzò braccia e viso del Cristo.

Curiosità

Il giorno dell’inaugurazione l’italianissimo Guglielmo Marconi da Napoli doveva mandare il segnare per l’accensione dell’impianto di illuminazione; il maltempo impedì l’impresa…
Alla base del monumento è stata posta una targa per ricordare l’evento nel 1974, per commemorare il centenario della nascita di Guglielmo Marconi.

Nel 2007 è stata eletta come 1 delle 7 meraviglie del mondo moderno.

Nel 2009 è entrata anche nel guinness dei primati come la statua di Cristo più grande del mondo (record superato nel novembre del 2010)

Alla base del monumento è ricavata una cappella dedicata alla madonna di Aparecida dove vengono celebrati battesimi e matrimoni.

Come si raggiunge

Treno

E’ possibile salire il Corcovado grazie al Treno del Corcovado. La linea a trazione elettrica inaugurata dall’imperatore Dom Pedro nel 1984 parte dal “Cosme Velho” e permette in circa 20″ di superare i 710 metri di dislivello della montagna durante un percorso di 3,8 km.

Informazioni, prezzi, orari di apertura li trovate sul sito ufficiale  del gestore del treno: http://www.corcovado.com.br/info.html

Per raggiungere Cosme Velho potete prendere la metrò e scendere alla stazione “Largo do Machado” (ma dista 2,6 km!), oppure il bus che ti porta a pochi passi dalla stazione di risalita. Su “Google Maps Brasil” a questo indirizzo trovate linee, orari e fermate … di tutte le corse dei bus in partenza dai vari punti della città.

Auto

E’ sconsigliato salire autonomamente per chi non conosce bene la strada, anche perchè si attraversano delle zone poco sicure e quindi, se decidete di affrontare da soli il tragitto, meglio non fare soste lungo il percorso.

Altrimenti è possibile affidarsi ai numerosi taxi che incontrate alla stazione di partenza del treno: il vantaggio di questi taxi è che fanno una sosta intermedia in un punto panoramico per fare qualche foto alla città e al Cristo da una postazione privilegiata.

Elicottero

E’ possibile sorvolare il Corcovado in elicottero, immagino che la sulla città vista sia mozzafiato…

Non l’ho provato ma questa azienda per esempio offre varie possibilità a partire da 150R$ per 6-7 minuti di volo: http://www.helisight.com.br/Script/HlsItinerarios.asp?pStrCodSessao=&ptxtRoteiro=1&pStrIdioma=pt

Foto

Lascia un commento